Sci d’erba, ecco gli azzurri per la Coppa del mondo di Cortina

Il circuito della Coppa del Mondo di sci d’erba celebra questa settimana la terza tappa stagionale dopo Rettenbach (Austria) e Predklasteri (Repubblica), approdando in Italia per la prima volta nella località di Cortina d’Ampezzo, per un ideale ponte che porta verso la rassegna iridata dello sci alpino in programma nel 2021. La Federazione Internazionale ha fissato per questa occasione due slalom fra sabato 6 luglio (ore 10.00 e 13.00) e domenica 7 luglio (ore 10.00 e 13.00). Ventuno atleti convocati dal direttore tecnico Fausto Cerentin (nella foto ai Mondiali di Tambre 2015): al cancelletto di partenza ci saranno Mattia Arrigoni, Lorenzo Gritti, Filippo Zamboni, Andrea Binelli, Daniele Buio, Alessandro Martinelli, Jacopo Facchin, Pietro Guerini, Nicholas Anziutti, Marco Combi, Nicolò Schiavetti, Edoardo Frau, Davide Saviane, Alberto Bleynat, Fabrizio Rottigni, Nicolò Libardoni fra gli uomini e Antonella Manzoni, Margherita Mazzoncini, Monica Ferrighetto, Chiara Milesi e Federica Milesi fra le donne. La squadra azzurra sinora ha conquistato otto podi complessivi ed occupa con Frau il secondo posto nella classifica generale maschile ed il terzo con Antonella Manzoni in campo femminile.

«Saremo al completo, schierando le ragazze e i ragazzi dei gruppi A e B ma anche i più giovani, quelli del gruppo osservati» dice Cerentin. «Cortina rappresenta una bella novità per lo sci d’erba: ci auguriamo che dopo questo “esordio” qui si possano organizzare tanti altri eventi perché una località così prestigiosa potrebbe rappresentare una bella occasione di promozione per la nostra disciplina. Per quanto riguarda l’imminente fine settimana l’auspicio è che possa farci fare il cambio di passo: finora in Coppa siamo stati discreti ma senza super risultati. Sarebbe bello cominciare proprio dalla tappa in casa ad essere in linea con i risultati degli anni scorsi»

Ilario Tancon

About the author