Skiroll, nella Coppa Italia di Rapy doppietta delle sorelle Bolzan

Doppio ribaltone a  Rapy (Aosta) dove tra fratelli, nella prova distance di Coppa Italia, è battaglia vera. Nella finale maschile si ripete la volata del giorno precedente ma questa volta è  Francesco Becchis ad avere la meglio sul fratello  Emanuele entrambi dello  Ski Avis Borgo Libertas, terzo l’altoatesino  Matteo TanelRobinson Ski Team.
Nel prologo il migliore era stato  Jacopo GiardinaTeam Futura che sulla distanza di 2 km, aveva fermato il cronometro sul tempo di 5’33″9, 2° staccato di appena 1/10  Matteo Tanel e 3°  Francesco Becchis a 4/10, a 6.9 seguiva  Emanuele Becchis e a 9.8  Michael Galassi.
Nella prova ad inseguimento il gruppetto si compattava dopo 3 giri e diventava di 8 atleti, provavano invano  Galassi,  Giardina e  Tanel a fare la differenza.
Arrivo in volata ed è ancora al fotofinish con  Francesco Becchis che questa volta ha avuto la meglio del fratello  Emanuele.
In campo femminile dopo le qualifiche era  Anna Bolzan Sci club Orsago a staccare il miglior tempo, 6:30.1, 2a la sorella  Anna a 3″, 3a  Chiara Becchis Cs Carabinieri a 7.9 e 4a  Elisa Sordello Ski Avis Borgo Libertas a 10.7.
Nella prova ad inseguimento il gruppetto si compattava durante il primo giro ed  Elisa Sordello vivacizzava sul finale la gara, veniva superata dalle due sorelle con  Lisa che sopravanzava  Anna nel finale, ottimo terzo posto per  Elisa Sordello.
Abbiamo assistito a due ottime giornate di bel tempo e sole, ottima l’organizzazione dello sci club  Amis de Verrayes che in collaborazione con il Comune di Verrayes ha allietato gli atleti presenti.

I RISULTATI DEL CRITERIUM UNDER 14 ED UNDER 16 A RAPY – COPPA ITALIA CASCINA BIANCA

DUE TITOLI ALLE ALPI CENTRALI, UNO AL TRENTINO E ALLE ALPI OCCIDENTALIFoto e testi Flavio Becchis
Due titoli del Criterium Under 14 ed Under 16 vanno alle  Alpi Centrali con i successi di  Vanessa Comensoli (Under 14) e di  Axel Artusi (Under 16), uno al  Trentino con  Sebastiano Maestri e alle  Alpi Occidentali con  Francesca Brocchiero.
Questo il verdetto di queste due giornate all’insegna dello sport giovanile in  Valle d’Aosta a  Rapy.
Oggi si sono disputate le prove mass start che hanno visto il successo dei quattro atleti che si sono aggiudicati il Criterium 2019.Le prove di massa si sono concluse in volata, ad eccezione della mass start Under 14 femminile che ha visto una netta supremazia di  Vanessa Comensoli.
Di seguito le classifiche del  Criterium 2019:
Under 14 M
1. Sebastiano Maestri (Trentino)
2. Manuel Contoz (Asiva)
3. Enrico Scandiuzzi (Veneto)
Under 14 F
1. Vanessa Comensoli (Alpi Centrali)
2. Aurora Giraudo (Alpi Occidentali)
3. Letizia Papa (CAE)
Under 16 M
1. Axel Artusi (Alpi Centrali)
2. Samuele Giraudo (Alpi Occidentali)
3. Marco Gaudenzio (Friuli V. G.)
Under 16 F
1. Francesca Brocchiero (Alpi Occidentali)
2. Marta Revelant (Alpi Occidentali)
3. Giulia Leonardo (Asiva)
Per quanto concerne la classifica di società gli  Amis de Verrayes hanno fatto prevalere il fattore casa ed hanno vinto il trofeo  Comune di Verrayes.

Ilario Tancon

About the author